3D Attivo o 3D Passivo?

Ieri i cari amici di Ipaple hanno scritto un articolo molto interessante sul mondo dei 3DTV e diverse considerazioni per decidere quale tecnologia 3D scegliere, se attiva o passiva; ve lo ripropongo qui sotto così da avere un quadro completo della situazione:

A più di 1 anno di distanza dal lancio sul mercato delle prime TV 3D in Italia, possiamo finalmente dire che i numeri ci sono tutti per fare in modo che la tecnologia si stabilisca definitivamente nel mercato consumer e stendere quindi le prime considerazioni sui migliori modelli disponibili attualmente sul mercato.

Solo recentemente abbiamo visto il rilascio della nuova gamma di TV Lcd 3D di LG a tecnologia passiva, la stessa campagna pubblicitaria recita che 4 persone su 5 la preferirebbero a quelle Attive ma ci troviamo davanti a stime realistiche o una semplice quanto banale mossa pubblicitaria?

A rispondere è la stessa Sony che, smentendo tempestivamente i dati dichiarati da LG, oltre a confermare che viene venduto uno schermo a tecnologia passiva ogni 6 schermi attivi, spiega le reali motivazioni che spingerebbero la gente a preferirla alla soluzione adottata da LG.

Il punto a favore degli schermi a tecnologia attiva più considerevole è senza dubbio la compatibilità con un segnale 3D Full HD, ovvero a 1080 linee verticali inviate queste poi automaticamente ad entrambi gli occhi ovviamente muniti di Occhiali Attivi; gli schermi passivi riescono si a raggiungere le 1080 linee ma basandosi su un diverso concetto, di queste ne vengono inviate solo 540 per ciascun occhio, che si traduce quindi in una minore risoluzione e conseguente abbassamento della qualità dell’immagine.

Altro punto a favore è la luminosità degli occhiali Attivi che nonostante risultano indiscutibilmente più stressanti per i nostri occhi , riescono a garantire dei colori più accesi e una visione generale meno impastata e più fedele possibile alla realtà; Dal canto suo la tecnologia passiva ha il vantaggio di contenere notevolmente il prezzo finale del prodotto rendendolo quindi più accessibile ai possibili acquirenti, considerando in particolar modo il prezzo irrisorio dei singoli occhiali rispetto alle controparti attive.

Gli occhiali passivi adottati da LG, simili a quelli presenti nelle sale cinematografiche nostrane, non necessitano infatti di alcuna batteria elettrica limitandosi ad essere due semplici lenti polarizzate in grado di “comprendere” il segnale video 3D in riproduzione sul TV, a differenza di quelli attivi che presentano due veri e propri display in grado di recepire e intendede l’immagine inviata dal ricevitore 3D della TV indistintamente per ogni singolo occhio.

Fonte: Ipaple

Come avete ben letto sopra, ci sono molte differenze fra le due tecnologie 3D, ma quale scegliere delle due? La risposta per me è molto semplice, vediamo il perchè:

3DTV con occhiali attivi

PRO:

  • Alta qualità dell’immagine
  • Nessun tipo di effetto ghost causato dallo spettatore (effetto ghost solitamente non presente in film 3D)
  • Colori più accesi durante la visione 3D

CONTRO:

  • Costo occhiali abbastanza elevato

3DTV con occhiali passivi

PRO:

  • Immagini molto belle, ma di qualità inferiore a quella dei 3DTV attivi
  • Costo occhiali molto basso (LG li regala)

CONTRO:

  • Presente l’effetto ghost quando non si è perfettamente posizionati davanti allo schermo
  • Colori un po’ più spenti

Quindi in definitiva se cercate dei 3DTV con immagini molto belle e avete voglia di spendere di più per ulteriori occhialini vi consiglio vivamente i 3DTV con 3D Attivo; se invece volete avere un 3DTV molto bello,ma con immagini di qualità poco inferiore a quelli attivi, e un bassissimo costo degli occhialini 3D vi consiglio un 3DTV con 3D Passivo.

55 Commenti

  1. luigi

    E la compatibilita’ con i PC 3D dove la mettiamo? Se ho un PC 3D (es. HP Envy 17) e sto vedendo nel suo monitor un film 3D (con gli occhiali attivi) posso mandare il segnale via HDMI ad un televisore con tecnologia passiva?… Secondo me NO.

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Non ho ancora avuto la possibilità di provare, ma penso di che funzioni perchè l’importante e mandare al TV il segnale di un film 3D poi sta al TV farlo vedere come può 3D Passivo)

  2. Andrea

    Provato ieri (23_11_2011) TV LG mod 42LW450A a circa 800 euro con tecnologia passiva, le immagini uscivano letteralmente dallo schermo con una qualità inaspettata sia per quanto riguarda la brillantezza sia per il contrasto sia per i colori.
    Quindi rapporto qualità prezzo ottima.
    Per me 3D passivo.

  3. claudiovolta

    Ma quindi per vedere un film in 3D con un TV 3D a tecnologia passiva bisogna essere necessariamente da soli o al massimo in due? Quel “Presente l’effetto ghost quando non si è perfettamente posizionati davanti allo schermo” mi incute un sacco di timore! :)
    Qual è la posizione perfetta? Esattamente davanti o si può stare anche un po’ più di lato? Tipo a 45° rispetto allo schermo…

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Si può vedere il film anche in più persone, conta che alcuni cinema sono in 3D passivo. Per l’effetto ghost devi essere proprio davanti al tv preciso, ma anche lì l’effetto ghost è presente lo stesso perchè con gli occhialini passivi i nostri occhi non riescono sempre a fondere le due immagini

  4. Davide

    La maggior parte dei cinema sono con tecnologia passiva! e questo da + di un decennio..(vedi eurodisney aveva il cinema 3d 18 anni fà) poi l’effetto ghost è discutibile. provato personalmente un samsung 46″ serie 7000 e la visione laterale lasciava molto a desiderare mentre il 42LW450A risultava decisamente + gradevole. Comunque provare prima di comprare…. e non con il demo che gira nei negozi ma con il dvb-t. ;)

    • giancarlo

      per gentilezza vorrei sapere come devo comportarmi per capire di vedere i tre d nel mio televisore che è un philips 40pfl8605m/08led non ci riesco a vedere i tre d,che cosè questo demo che gira nei negozzi,è un loro truco .
      ringrazio e saluto.
      giancarlo

      • Admin Autore Giorgio Messina

        Devi avere una sorgente video 3D che può arrivare da un Blu-Ray 3D, da un canale televisivo ecc.
        Dopodiché o si attiva in automatico o devi premere un pulsante sul pulsante del TV, non conosco i TV 3D Philips, quindi non ti so aiutare nello specifico, ma funzionano più o meno tutti uguali.

        • giancarlo

          ringrazio della tua velocissima risposta,grazie ancora.

  5. fabio

    vorrei sapere se la mia TV 3D LED 46″ UE46C7000WP samsung e’ un 3d attivo o passivo….chi puo’ dirmelo???

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao, il tuo TV è sicuramente attivo. Comunque per saperlo basta vedere gli occhialini, se hanno una batteria sono attivi :)

  6. Errico

    ciao a tutti,
    ho provato per molto ma molto tempo entrambe le teconologie.
    vince la passiva . per quanto mi riguarda senza ombra di dubbio.
    la tecnica attiva supera in numero quella passiva perchè proposta da marchi ridondanti . la tecnologia è vincente quando apprezzata da tutti e non solamente dai puristi. che senso ha guardare un film se dopo 40 minuti ti gira la testa ? queste le mie personali opinioni . salut!

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao Errico, il 3D è una cosa molto personale perché cambia la percezione da persona a persona, in quanto non siamo fatti tutti nello stesso modo, quindi magari a te dopo 40 minuti di visione 3D attiva viene mal di testa ma la visione attiva è nettamente migliore alla passiva come qualità perché con il passivo si nota molto l’effetto ghost.
      Poi ovviamente come ti ho detto va da persona a persona, io personalmente preferisco l’attivo perché ha una qualità migliore e non mi ha mai dato fastidio :)

  7. ste74

    ma in un tv 3D attivo si possono usare occhialini di tipo passivo???grazie

    • Admin Autore Giorgio Messina

      No, su TV 3D attivo puoi usare solo quelli attivi, per i TV passivi puoi usare solo quelli passivi ;)

  8. Daniel

    ciao! sono stato di recente all’euronics per vedere i nuovi televisori in 3D. ho potuto provare due 3D ke avevano messo di prova, il top di gamma 2012 LG cn 3D passivo e il top di gamma 2012 SAMSUNG con 3D attivo. Una cosa ke ho constatato da subito è che il 3D di SAMSUNG non esce affatto fuori dallo schermo, genera solo immagini poco profonde verso l’interno, invece nel 3D di LG l’immagine esce notevolmente fuori dallo schermo e anche se si è a distanza elevata ti sembra ti arrivino oggetti ad un palmo dal naso e l’immagine interna è molto profonda e tridimensionale, cosa che in samsung nn l’ho notata e ne vista! come mai questa cosa? eppure SAMSUNG è il leader mondiale dei tv 3D, ma di 3D non ne ho visto, eccetto di poco verso l’interno! e ora sono notevolmente confuso xkè io prediligo i tv 3D attivo, ma se quello è il 3D lascia un po’ a desiderare!

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao, ma hai provato con lo stesso video? perchè la fuoriuscita degli oggetti dallo schermo dipende da come è stato girato il video. Gli occhialini attivi di solito danno un’effetto 3D migliore di quelli passivi perchè nascondono un po’ delle imperfezioni del video.

  9. Daniel

    Ciaoagaazi ,ho un7 samn7sun7g ue55d8000 con7 occhiali attivi e devo dire che n7on7 ho notato scene nei film bluray che ho acquistato che escono dallo schermo ,provando lg con occhiali passivi di gomma da 1 euro sono rimasto sballordito dall riultato che si ha , paragonabile tranquillamente con li occhiali attivi , e ci sono rimasto malissimo chiedendomi come e possibile che un paio di occhiali da bimbo di gomma da un euro potessero dare lo stesso effetto che da un paio di occhiali soffisticati ultra moderni come quelli della samsung , potessi tornare indietro non riferei piu la stessa scelta di sicuro ,prenderei senza ombra di dubbi un Plasma 3d passivo

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao Daniel, sfortunatamente non ho ancura avuto l’opportunità di provare un 3DTV ma se è come con il PC è possibile impostare l’effetto 3D e molto probabilmente sul TV samsung è impostato su un’effetto meno “palpabile”. Prova a controllare nelle impostazioni e magari c’è quella voce :)

  10. Valer

    Ciao Giorgio, da un po’ LG sta dando filo da torcere all’indiscusso colosso mondiale del settore. I nuovi TV 3D di LG migliorano notevolmente la lucentezza dei colori e la profondità delle immagini. Considenrando che l’occhiale passivo è privo sicuramente di effetti collaterali quali stanchezza e costi sono certo che in futuro vedremo solo 3D passivi.

  11. hpdario

    Ciao Giorgio, in questo periodo sto cercando di informarmi il più possibile in previsione di un acquisto a breve.. grazie quindi per il tuo articolo!! Vorrei riuscire a capire una volta per tutte quale tecnologia preferire perchè se prima ero orientato al 3D attivo, ora non sono più molto sicuro.. mi piacerebbe quindi avere un tuo commento a quanto ti scrivo di seguito, queste sono le informazioni che ho raccolto io:
    3D attivo, pro:
    qualità dell’immagine in vero FULLHD; nessun effetto ghost (anche se non ho ben capito cosa sia!!)
    3D attivo, cons:
    prezzo;
    riduzione della brillantezza dei colori (a differenza di quanto sostieni a me sembra che la luminosità sia smorzata daglio occhiali anche perchè c’è sempre una lente oscurata alternativamente);
    peso degli occhiali (ultimamente samsung ha fatto occhiali molto leggeri però);
    disturbo degli occhiali dovuto alla trasmissione di segnale del televisore (viste le recenti ricerche in campo della telefonia e dei danni provocati da certe onde, non mi rende molto felice l’idea di avere intorno alla testa un apparecchio che emette e/o riceve segnale dal televisore);
    effetto cross (a mio parere il più grave, lo sfarfallio delle immagini è evidente a meno che la frequenza del televisore non sia così alta da nasconderlo all’occhio umano, e per quanto case come samsung ci scrivano 800Hz, devo ancora capire se questo valore è effettivo ed implementato a livello hardware o semplicemente ottenuto a livello software, in più considerando che le immagini tra occhio destro ed occhio sinistro sono inviate in sequenza e non contemporaneamente, la frequenza è quindi da considerarsi dimezzata!!).

    3d passivo, pro:
    prezzo;
    sfarfallio e cross inesistenti (proprio per come è pensato il passivo);
    maggiore luminosità delle immagini (le lenti dell’occhiale sono polarizzate per far passare solo le giuste linee, ma non oscurate, quindi i colori restano esattamente come emessi dal televisore);
    occhiali leggeri e non costosi;
    3D passivo, cons:
    l’immagine è fondamentalmente divisa in due, una parte per l’occhio destro ed una per l’occhio sinistro, quindi la risoluzione effettiva è a 540px.

    questo è l’unico difetto del 3D passivo e non sarebbe cosa da poco, tuttavia pensandoci meglio non è che sia veramente messo così male: l’immagine che arriva ad ogni singolo occhio è a definizione dimezzata, ma sono due immagini diverse che si completano a vicenda, così quando il cervello fa il suo buon lavoro e ricostruisce l’immagine che vediamo (unica) prendendo sia da destra che da sinistra, a quel punto quel che appare è comunque FULLHD (o poco ci manca), ho letto addirittura che una società tedesca ha certificato alla LG la risoluzione FULL per le immagini 3D, infatti se avete mai provato a vedere un LG non è che sembra di guardare uno dei vecchi televisori a tubo catodico! (la cui risoluzione era di 576 ovvero non molto lontana da quella che risulterebbe a conti fatti per il 3D passivo, come si spiega questa cosa?! è semplice, il cervello interpola le due immagini che completandosi a vicenda ricostruiscono il famigerato 1080px!!)
    il 3D attivo ha una tecnologia più evoluta sì, ma forse non è tanto migliore come si pensava..
    voi cosa ne dite?!

  12. ITALO

    ATTENZIONE…CI SONO TANTI RIVENDITORI FURBETTI,CHE PER SPINGERE LA VENDITA DI ALCUNI MARCHI LAVORANO SULLE IMPOSTAZIONI DEI TV,LASCIANDO QUELLE STANDARD IN ALTRI.

  13. andrea

    ciao io vorrei comprare questa tv 3d philips 42pfl4307h a 539 euro…ne vale la pensa? ce ne sono di migliori a quel prezzo? e il 3d com’è?

    Grazie in anticipo

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao, ho dato uno sguardo al TV che mi hai detto e mi sembra molto carino ad un prezzo molto abbordabile, non sono riuscito a capire se è attivo o passivo… Per altri TV a quel prezzo non ti saprei dire, ce ne sono davvero tanti :)
      Curiosità: dove hai trovato quel prezzo?

      • andre

        mi sembra di aver letto che sia attivo ma oggi sono andato alla comet e il commesso mi ha detto che è passivo! (non mi fido molto di quel commesso visto che ha detto delle cavolate allucinanti) e mi ha detto anche che ha la connessione ad internet limitata, cosa significa?
        e secondo te che occhiali mi danno visto che ce ne sono 2 compresi nel prezzo ?

        L’ho visto alla comet è in offerta a 539 euro fino al 4 settembre.

          • Admin
            Autore Giorgio Messina

            Se usi gli occhiali attivi su una TV passiva non succede nulla, perchè non si accendono neanche visto che manca l’emettitore che gli manda il segnale di accensione.
            Ok, il TV è passivo, ho letto nelle specifiche che mi hai mandato :) Per la connessione internet limitata sinceramente è la prima volta che la sento e non so aiutarti… Invece per gli occhialini ti danno due paia di quelli passivi (senza batterie), per il design non ti so dire in quanto non li ho mai visti quelli della Philips :)

  14. Alex

    Io ho passato 2 mesi nei piu grandi store di vendita TV HOME cinema etc etc, ho passatoore a visionare tutti i TV 3D del mercato da Samnsung a Sony a Panasonic a LG, ma non c’è storia, gli unici che davvero a parita di filmato ti “buttano” gli oggetti in faccia e ti viene da prenderli in mano sono gli LG!!! Non ci sono paragoni! Io prendo un TV 3D per avere l’effetto 3D che galleggiano nell’aria, non per avere una definizione leggermente migliore(come i TV 3D passimi) per poi avere un 3D che ti da solo profondita ma non fa uscire dallo schermo gli oggetti!
    Vi assicuro che avro provato decine di TV ma nessuno batte in fatto di uscita dallo schermo delle immagini, gli LG! occhialini leggere, costo ZERO e NON e vero che ti danno l’effeto GHOST!! LG senza dubbi ragazzi!

    • MAX

      Scusami ma il fatto che il 3D dia un senso di profondità o “esca” dal video dipende esclusivamente da come è stata girata la scena .. non capisco molto cosa centri la marca della tv..

      • Admin Autore Giorgio Messina

        Quoto MAX, ho già spiegato questa cosa molte volte quindi pensavo che la gente l’avesse ormai capito :)

  15. MAX

    Salve,
    ho acquistato un TV LED Samsung 46” a occhialini attivi. Onestamente all’inizio ero un po’ titubante perchè temevo la stanchezza visiva durante la visione. Mi sono dovuto ricredere. Abbiamo visto il film in 5 e seduti con angolature diverse (cosa difficile con occhiali passivi) e nessuno ha riportato alcun disturbo dopo un’interro film di più di 2 ore. Ottima definizione delle immagini e luminosità. E’ vero che ho dovuto acquistare 3 occhialini aggiuntivi a 25 euro cadauno mentre i passivi costano molto meno :(

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Gli occhialini attivi costano sicuramente di più di quelli passivi che hanno solo una lente polarizzata e basta, quelli attivi sono molto più tecnologici e quindi più costosi.
      Per quanto riguarda al fatica di visione dipende tutto da chi vede il film in quanto è possibile percepire più fatica degli altri.

  16. Dario

    A Natale… vorrei comprare un tv 3D purtroppo con il limite dei 32″. Sono indeciso tra questi due: LG 32LM660S (a mediaword è in vendita a circa 550€) o SAMSUNG UE32ES6800 (in vendita a Mediaword a circa 600€ a cui aggiungere costo occhialini)… voi quale consigliereste tra questi 2? Sia Attivo che Passivo hanno i loro pro e contro ed onestamente non riesco a decidere… l’unica cosa è che con samsung sono rimasto fregato con l’assistenza (ovvero scaduta la garanzia di 24 mesi il televisore si è quasi subito rotto e ripararlo mi costava più che uno nuovo).
    Se potete aiutatemi

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao, ho controllato i due modelli che hai elencato e sono praticamente identici, io personalmente prenderei quello attivo perchè il 3D attivo è migliore rispetto a quello passivo ma ovviamente costa di più…
      Devi vedere cosa ti server, perchè se vuoi risparmiare un po’ e vedere i video 3D in tanti devi prendere il passivo in quanto gli occhialini non costano nulla.
      Dimmi poi quale scegli dei due :)

  17. Fabrizio

    Salve a tutti , io ho da un anno un TV 3D della PHILIPS con 3D-EASY ovvero con occhialini passivi. Posso guardare solo film in blu ray 3D che mi convertono l’immagine oppure dovermela riconvertire il film con programmi sul PC in modalita FIANCO A FIANCO per poi vederli in 3D sul televisore. QUesta seconda opzione è la conversione che ti danno di default i televisori SAMSUNG con gli occhiali attivi, ma sinceramente non ne vedo una grande utilità perchè un film o un programma tv che non è stato girato in versione 3D con la conversione con gli occhiali attivi non da nessun tipo di profondità!!! a che serve? ?? avere degli occhiali attivi per convertire dei film girati in 2D ? è solo una porcheria….. quindi vi consiglio di guardare film in 3D girati in 3D utilizzando blu ray disc 3D perchè l’effetto in questi casi è fenomenale e si vede. Questo è il mio parere. Saluti

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao Fabrizio, la conversione da 2D a 3D è una schifezza e lo sappiamo tutti ma i produttori lo inseriscono sempre perchè a qualcuno potrebbe piacere eheh.
      Meglio vedere qualcosa di registrato in 3D nativo (non tutti i film 3D sono girati in 3D).

      • Prince

        Maestra finalmente il coumetpr si connette a internet e, finalmente, ho potuto vedere i video. Mi sono accorta che esistono milioni e milioni di pericoli ma se si se0 come afrontarli ci si sente pif9 sicuri.Molte di queste cose gie0 le sapevo, perf2 e8 sempre meglio ripeterle per non dimenticarle. Intanto voglio augurare una buona gita a tutti. Ci vediamo sabato. Ciao e Buon viaggio

  18. saverio palma

    secondo te quale lg considerando il rapporto qualita prezzo è migliore

  19. saverio palma

    grazie per la risposta giorgio

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Non riesco a capire se è sarcasmo o no…
      Comunque non ho ancora avuto tempo per controllare e poi di prodotti ce ne sono tantissimi non credo di riuscire a vederli tutti…

  20. Dario

    Visto che qualche post fa mi hai dato un consiglio su una comparazione, te ne chiedo un altro:
    Qual’è meglio secondo te tra Sony KDL-32HX755 e LG 32LM660S?
    Di sony mi hanno parlato bene della qualità dello schermo, della durata “costruttiva” ma piuttosto male del costo degli occhiali e delle funzioni smart (tipo navigazione, registrazione tramite usb o rirpoduzione tramite la stessa ma anche della rete Wi-Fi) però è l’unico tv che ho visto avere il sintonizzatore T2 già incorporato (sarà obbligatorio per vedere le tv solo dal 2015).
    Tu quale mi consiglio? Spero tu possa aiutarmi perché dovrei acquistare un tv prima di Natale!!!

  21. MANLIO

    LG 47 LM670 3D una bomba!
    Consigliatissimo

  22. Gianfranco

    Ciao sono un felice possessore di uno stupendo LG LED 3D 47LM640S e non cambierei con nessun altro tv attivo/passivo che sia.Prima dell’acquisto o fatto molte visite ai vari Euronics/Mrdiaworld/Saturn e ho potuto visionare vari video a volte anche gli stessi su televisori di marche diverse.Le immagini 3d dei mod. LG
    ti cadono praticamente addosso.Fantastiche e consigliato assolutamente. Tanti auguri a tutti.

    • Mattia

      Ciao Gianfranco,
      Ho seguito il tuo consiglio e ho comprato anche io lg47lm640s..
      Stupendo! Volevo chiederti se per vedere il 3D devo per forza acquistare un lettore blu Ray.
      Perché io seleziono su tipo: Italia 1 il 3D metto gli occhialini ma non cambia nulla…
      Grazie mattia

      • Gianfranco

        Ciao Mattia complimenti per l’acquisto, per i programmi 3D devi ovviamente sintonizzarti su canali predisposti e che trasmettano in 3D, io per esempio ho Sky e spesso li vedo.Comunque tanto per essere fedele alla scelta della casa io ho anche comprato questo bundle
        http://www.chl.it/articolo/dvdlg3dextreme/17902451/226222.html
        il prezzo è decisamente appetibile se consideri il contenuto.
        Ps. se dovessero bannare il link puoi farmene richiesta a giabriz@libero.it
        Ciao

  23. christian

    Io ho in mio possesso un LG 47lm660s…sono più che soddisfatto, regolazioni infinite da utenti esperti ed ottimo convertitore video..qualche difetto? Solo uno, al centro in riproduzione c è un leggerissimo step di play a scatto se nn è un film girato in real 3d! Occhio! Gli ibridi non servono ad un bel niente! Ovviamente munitevi di un Qdeo che lavora a 297mhz/12 bit per il lettore bd e non fate lavorare il convertitore video dell ampli altrimenti qualche micro ritardo o interferenza ci sarà! THX raccomanda così e dopo aver testato …è verissimo! Per il resto è un LG veramente STRAORDINARIO!!! Ve lo consiglio!

  24. christian

    Io ho un tv LG 47 lm660s. Devo dire che a parte alcuni (ed è nornale fino al superamento del 4k tv a causa del tempo impiegato dai leds x lo spegnimento con conseguente accensione in un risultato ben lontano dai 0.01ms che offre come ritardo un plasma) effetti da me ritenuti in gergo “gelatinosi” negli inquadramenti più vicini e nei movimenti più veloci nelle sequenze dei film d’azione e non…beh che dire? Semplicemente PERFETTO! impercettibile la differenza di contrasto e definiziond ,rispetto ad un tv 3d attivo…se non x accorgimenti appena descritti. A tutti voi…consiglio LG…oltretutto non stanca nemmeno dopo ben 133min di visione continuata di AVENGERS!!

    1 saluto a tutti gli appassionati!

    Christian

  25. Salvatore

    Ma vedi che di tutto quello che hai scritto è il contrario semmai il 3d attivo risulta più scuro mentre il 3d passivo regala immagini più nitide

  26. Czołówki ślubne 2013

    What’s up everybody, here every person is sharing such
    knowledge, so it’s nice to read this website, and I used to
    pay a visit this website every day.

  27. bruno

    c’è un altro punto a favore di LG e della sua tecnologia passiva, l’ergonomia e la comodità dei suoi occhiali, molto più facili da indossare, per chi ha occhiali, di quelli attivi (eppure, nel caso degli occhiali Samsung, baserebbe un minimo sforzo di design, per renderli più indossabili). Senza contare che l’effetto Ghost non è cosa da poco. Cmq io mi faccio una sola domanda: assodato che gli occhiali attivi sono più affaticanti per la vista, c’è qualche studio che escludo che quell’affaticamento non porti ad un peggioramento della vista di chi li indossa ? (non all’istante ma anche dopo un anno di normale uso)

    • Admin Autore Giorgio Messina

      Ciao, ci sono diversi studi sul 3D e dicono che non ci sono danni permanenti utilizzando gli occhiali 3D, ma solo se vengono utilizzati dai bambini. Per il resto non ci dovrebbero essere problemi :)

  28. roberto

    come si fa a scrivere che la tecnologia attiva ha immagini più luminose e priva di ghosting rispetto alla passiva, si tratta veramente di non sapere nulla in proposito.
    E poi si vuole anche dare dei consigli, suvvia, passiva tutta la vita
    solo pro e nessun contro, poi quella della risoluzione dimezzata è una bufala, perchè, come già scritto , la risoluzione e dimezzata per ogni occhio, ma poi, il cervello, come è giusto che sia, prenderà le due immagini e le fonderà in una unica, che sarà full hd.

  29. Roberto

    Salve vorrei un consiglio sto per comprare un tv sony 3D,dispongo di una metratura da dove sarà posizionato il tv di 4,50 mt. Sono partito da un 42″ KDL42W805 con 3D passivo e 400hz da 800,00€ poi rivalutando le metrature al 47″ stesso modello,(stiamo parlando mod.sony W8)ma il costo sale a circa 1150,00€.
    Ora ho visto che é uscito il nuovo Sony 3D 50″ KDL50W828 che racchiude tutto quello che esiste nella gamma (W8 sopra descritta),ma con 800hz e 3D attivo a 1000,00€(con questo articolo vengono dati 2 occhiali 3D mod. TDG-BT400A)che dovendone comprare altri due non si trova il prezzo,forse perchè troppo nuovo come prodotto. A mio parere questo ultimo tv con dimensioni ben più grandi e caratteristiche migliori,aggiunte a un costo che si pone esattamente in mezzo agli antecedenti é la scelta giusta.
    Voi cosa ne pensate e se possibile esistono in commercio occhiali attivi universali a costi relativamente bassi?
    Grazie per eventuali risposte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>